Iniziata giovedì 5 settembre oggi, lunedì 9 settemrbe, è giunta a conclusione l’opera di P.Marko Rupnik e del Centro Aletti.
Hanno lavorato a tempo pieno quattro artisti del Centro, Elisa, Stella, Eva e Isabella , coordinati da p.Marko, ai quali si sono aggiunti sabato Oscar e pietro. Oggi gli ultimi ritocchi e controlli man mano che si toglievano le impalcatura e la conclusione dell’altare e dell’ambone.
Si tratta di una prima parte di un lavoro più ampio ed ambizioso che la parrocchia vuole realizzare per i propri parrocchiani. Infatti, pur essendo una parrocchia per la maggior parte composta da fedeli delle case popolari dell ater, quindi con poche disponibilità economiche, tuttavia si ritiene giusto che anche loro possano usufruire di un luogo bello per le celebrazioni liturgiche. Un luogo che possa essere un piccolo gioiello che aiuti a meditare, contemplare ed entrare nel mistero di Dio attraverso le immagini sacre dipinte sulle parete e tutti i simboli e segni al posto giusto per approfondire la propria spiritualità.
Per questo invitiamo chiunque sia sensibile all’idea di permettere anche ai poveri di vivere la bellezza dell’arte nelle chiese di aiutarci economicamente in questo sforzo. Infatti come parrocchia non intendiamo distrarre risorse economiche alle necessità materiale dei poveri, ma vogliamo continuare ad abbellire la chiesa attraverso donazioni mirate a questo progetto. Potete aiutarci o portando il vostro contributo direttamente in parrocchia o facendo un bonifico sul conto della parrocchia con questo IBAN IT24N0200805063000104453205 intestato a PARROCCHIA S. PAOLO DELLA CROCE sulla Banca Unicredit. Inserisci nella causale Per le opere del Centro Aletti